fbpx
Allenamento Canicross: suggerimenti per iniziare

Allenamento Canicross: suggerimenti per iniziare

Il canicross è uno sport e come per tutti gli sport bisogna allenarsi per arrivare a una migliore preparazione possibile.

La parola chiave è “gradualità” nell’allenamento sia per noi uomini che per i cani. Molto spesso si pensa che il cane non abbia bisogno di allenamento perché fa “parte della sua natura correre”. Invece dobbiamo ricordarci che l’attività fisica è obbligatoria anche per i nostri amici a 4 zampe diminuendo così il rischio di dolori e infiammazioni anche per loro.

Per prima cosa dobbiamo far capire al nostro animale che non è la classica passeggiata al parco, ma si tratta di un’attività con delle precise regole da rispettare. Quindi i primi comandi da insegnare ai nostri cani sono i classici “Stop”, “Via”, Destra”, “Sinistra”, e a correre dritto davanti al conduttore.

I primi allenamenti devono essere brevi, così da non far perdere l’entusiasmo ai nostri amici a 4 zampe e farlo sembrare invece un gioco. Si potrebbe iniziare con degli scatti da 100/200 m.

Una volta stabilita la perfetta sintonia tra padrone e cane, prima di affrontare qualsiasi gara è consigliabile fare una visita medica sia per noi che per i nostri animali. (Per partecipare ai campionati è necessario avere il certificato medico sportivo).

Le gare di solito sono su distanze brevi tra i 3 e gli 8 chilometri, ma esistono anche gare con tragitti più lunghi e impegnativi. L’importante è non affaticare troppo il nostro cane da rischiare un sovrallenamento e di conseguenza un imprevisto decadimento della condizione fisica.

Chiudi il menu